In Cammino Con Roberto Straccia

Associazione di Volontariato ONLUS – via Piane Aso 42, 63826 Moresco – tel 3394356472 – www.robertostraccia.it – associazione@robertostraccia.it – c.f. 90057960446

Category: rassegna stampa

Chi l’ha visto – 4 novembre 2015

Chi lha visto   4 novembre 2015A “Chi l’ha visto?”: Roberto Straccia fu ucciso a Pescara per uno scambio di persona?

Nell’ultima puntata il “Chi l’ha visto?” ha approfondito le dichiarazioni che il padre di Roberto Straccia aveva fatto al programma sull’ipotesi che lui sarebbe morto per uno scambio di persona. “L’hanno fatto passare per suicidio” e “hanno colpito dove non c’erano telecamere”, avevano detto due persone intercettate durante un colloquio in carcere, tredici giorni dopo il ritrovamento del corpo. Nel mese di ottobre 2012 la madre di uno di loro, moglie di un collaboratore di giustizia, spiegò agli uomini del Servizio Centrale di Protezione che il vero obbiettivo era suo genero, un giovane di Mesoraca (Crotone) molto somigliante a Roberto Straccia, del quale i killer avevano cercato una foto presso gli uffici comunali. (altro…)

Chi l’ha Visto? del 14 ottobre 2015

Chi lha Visto? del 14 ottobre 2015

Chi l’ha Visto? del 14 ottobre 2015 – Roberto Straccia, si riapre il caso? La donna di un pentito: “Fu ucciso per errore”

Le ultime rivelazioni che potete trovare su molti quotidiani questi giorni lasciano tutti noi col fiato sospeso, un pò increduli, un pò ammutoliti, un pò sconcertati…oltre che speranzosi arrivino risposte certe, per quanto terribili.

Noi continueremo a fare la nostra parte con caparbietà: non ci improvviseremo investigatori ma spenderemo tutte le nostre energie per ricordare il sorriso di Roberto, la sua gioia di vivere, il suo amore per la vita e per stare vicino alla famiglia Straccia, aspettando con loro arrivino risposte e rendendo per quanto possibile più leggero il loro cammino verso la Verità.

Ancora una volta: In cammino con Roberto Straccia.


Altro sulla notizia:

VeraTv – Morte di Roberto Straccia, la fidanzata di un pentito: “Fu un errore”

Il Centro: Pescara, la donna di un pentito rivela: “Roberto Straccia è stato ucciso”

Il Resto del Carlino: Caso Straccia, la compagna di un ‘pentito’: “Ucciso per errore”

 

In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015

Si è svolto a Campofilone, domenica 27 settembre, il secondo dei tre appuntamenti con “In cammino … mi sento bene”, manifestazione tra salute e arte organizzata dalla Onlus “In cammino con Roberto Straccia”.

La manifestazione fa parte del più ampio progetto “Energie Rurali” indetto dalla Regione Marche e rivolto a sensibilizzare la popolazione sull’importanza di mantenere un benessere psico-fisico, soprattutto in età avanzata, attraverso una corretta alimentazione e una pratica costante dell’esercizio fisico.

Dopo il successo della prima tappa petritolese i partecipanti, favoriti anche dalla bellissima giornata, si sono dati appuntamento questa mattina a Campofilone, in Piazza Umberto I e da qui si sono incamminati con alla guida Daniela Talamonti, istruttrice fitness e presidente dell’Associazione Sportiva Dspin di Marina di Altidona, che ha condotto il gruppo in un percorso ad anello di circa 3 km intorno al paese, fornendo numerose informazioni e consigli utili allo svolgimento quotidiano di questa attività.

L’istruttrice è stata affiancata dal Dott. Pierluigi Vitellozzi che ha curato l’aspetto storico-artistico della camminata guidando i partecipanti alla scoperta delle bellezze del paese in un percorso che dall’Abbazia di San Bartolomeo e dall’adiacente Orto Abbaziale, è proseguito attraverso una visita nel Museo malacologico “Maria Giuseppina Ciarrocchi “, dove i partecipanti hanno potuto ammirare una varietà di conchiglie, coralli e farfalle per finire con il Museo archeologico e liturgico dove sono raccolti numerosi paramenti e oggetti liturgici di pregio.

Al termine della camminata, dopo un breve momento di ristoro offerto sotto il loggiato antistante il teatro comunale, il gruppo ha potuto partecipare al convegno tenuto dal Chirurgo vascolare Gaetano Massucci che ha illustrato quali sono i benefici della camminata sull’apparato cardio-circolatorio e ha risposto alle numerose domande e curiosità dei presenti.

A seguire il saluto di Elvezio Serena presidente della sezione di Fermo e neo-eletto al consiglio nazionale di Italia Nostra associazione che si occupa della tutela, recupero e valorizzazione dei beni culturali e ambientali. Serena ha introdotto l’interessante intervento dello speleologo e ricercatore Massimo Spagnoli che ha illustrato ai presenti gli studi fatti sull’antica Fonte di Campofilone sita sulla strada di Porta da Sole.

Al termine della conferenza i partecipanti sono stati accolti da un ricco buffet gentilmente offerto dalla ditta Ciriaci e dalla Cantina di Ruscio.

Un sentito ringraziamento per la preziosa collaborazione va al Sindaco Ercole D’Ercoli, ai ragazzi dell’Amministrazione comunale e alla Pro Loco di Campofilone.

 

In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015 In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015


Rassegna stampa:

Il secondo appuntamento tra salute, arte, territorio e informazione della nostra Associazione dedicata a Roberto Straccia è pronto a partire!

In cammino … mi sento bene! A Campofilone, 27/09/2015

Prima tappa di “In cammino … mi sento bene!” a Petritoli, 6 settembre 2015

Grande partecipazione per la prima camminata tra salute e arte organizzata dalla Onlus “In cammino con Roberto Straccia”.

Si è tenuta domenica 6 settembre a Petritoli la prima tappa della manifestazione “In cammino … mi sento bene!”, organizzata dalla Onlus in cammino con Roberto Straccia. La manifestazione fa parte del bando “Energie Rurali” indetto dalla Regione Marche ed è rivolta a sensibilizzare la popolazione sull’importanza di mantenere un benessere psico-fisico, soprattutto in età avanzata, attraverso una corretta alimentazione e l’esercizio fisico.

Favoriti anche dalla bellissima giornata i numerosi partecipanti, di tutte le età, si sono ritrovati all’ingresso del paese sotto i tre bellissimi archi dove, dopo la consegna di gadgets utili ad affrontare il percorso e il saluto del Sindaco Luca Tomassini, il gruppo è partito con alla guida Daniela Talamonti istruttrice fitness e presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Dspin di Marina di Altidona. Daniela, motivando con entusiasmo il gruppo lungo i tre km di percorso, ha descritto anche tecniche e benefici del camminare fornendo informazioni e consigli utili allo svolgimento quotidiano di questa attività.

La camminata è stata arricchita anche dalla preziosa collaborazione di Eigi Lumi, guida del Comune, che ha condotto i partecipanti in un percorso di riscoperta del patrimonio artistico del paese illustrando lungo il cammino le bellezze che questo ha da offrire. Speciale e particolarmente apprezzata la sosta presso la Chiesa dei Minori Osservanti vero gioiello di storia e d’arte. Dopo un breve momento di ristoro offerto sul piazzale antistante la Chiesa il gruppo ha ripreso il cammino scendendo alle Fonti e fino al parco dove la Dottoressa Elena Peretti, biologa e nutrizionista, ha illustrato le regole di una corretta alimentazione e ha risposto alle numerose domande e curiosità dei presenti. A conclusione di questo momento di approfondimento l’intervento del rappresentante di Italia Nostra, Elvezio Serena, che ha mostrato attraverso numerose foto il lavoro di ricerca fatto dagli speleologi presso le Fonti di Petritoli per riscoprirne il percorso sotterraneo.

La mattinata si è conclusa in un’atmosfera ricca di convivialità nel piazzale della Bocciofila dove i partecipanti sono stati accolti da un ricco buffet gentilmente offerto da alcune aziende locali all’insegna della buona alimentazione di qualità.. ( anche se con qualche strappo alla regola!).

Oltre a quanti sono stati già citati si ringraziano per la gentile collaborazione L’Azienda Agro Biologica Foglini e Amurri per le marmellate, la Cantina Centanni, la Società Agricola Acciarri per la frutta, il Frantoio Agostini Alfredo, la Macelleria F.lli Abbruzzetti e l’Azienda Agricola Savini Nicola e Scotucci Alessandro e Luca per gli affettati. Un ringraziamento particolare va anche al Comune di Petritoli che ha accolto e sostenuto l’iniziativa e alla protezione civile coadiuvata dalla guardia locale.

Lasciamo alla fine il ringraziamento più importante, quello per tutti coloro che hanno partecipato all’iniziativa con entusiasmo e sentito interesse, a voi rivolgiamo l’invito ad essere di nuovo presenti e sempre più numerosi alla prossima tappa che si terrà il 27 settembre nel Comune di Campofilone.

A conclusione di questa prima giornata l’ultimo pensiero non può che essere per Roberto perché le sue passioni, tra le tante lo sport e la pratica costante dell’ attività fisica, continuano ad essere motivo di ispirazione e vero motore di tutte le iniziative della Onlus che porta il suo nome.

Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015 Prima tappa di In cammino … mi sento bene! a Petritoli, 6 settembre 2015


Successo a Petritoli per la prima camminata tra salute e arte della Onlus “In cammino con Roberto Straccia”

In Cammino…Mi Sento Bene! – progetto “Energie Rurali”

In Cammino...Mi Sento Bene!   progetto Energie Rurali

Non solo Calcio e Sport: l’ Associazione di Volontariato “In Cammino con Roberto Straccia” Onlus è attenta al territorio che Roberto amava e alle persone che ancora lo ricordano in maniera tanto affettuosa e partecipata. Per questo in collaborazione con i Comuni di Petritoli, Campofilone, Moresco e l’Associazione Italia Nostra, presenta il progetto “Energie Rurali – In cammino…Mi sento bene!”, bando finanziato dalla Regione Marche – Servizio Politiche Sociali e Sport P.F. “Programmazione Sociale”.

Tre incontri in tre paesi della Valdaso molto vicini a noi per creare nuove opportunità di incontro per la popolazione anziana mediante la realizzazione di varie attività che stimolino i partecipanti ad essere protagonisti di varie attività.

Si intende, in particolare, intervenire su percorsi di sostegno al benessere fisico in ambiente naturale grazie a momenti formativi ed informativi per anziani che abbiano come fine quello di sostenere l’adozione di stili di vita sani, ad esempio dall’incremento del movimento fino ad arrivare ad una maggiore attenzione verso l’educazione alimentare e verso una maggiore consapevolezza verso i prodotti tipici della zona che gli anziani si tramandano e tramandano ai giovani, più sani e danno maggiore sicurezza dal punto di vista della genuinità.

L’attività organizzata nel corso del progetto consiste in azioni di sensibilizzazione che dovranno concretizzarsi in incontri di approfondimento sui temi generali dell’alimentazione ma anche su alcuni aspetti specifici sulla scienza dell’alimentazione in particolare per la terza età.

In particolare va evidenziato che gli incontri saranno sviluppati tenendo presenti due temi generali: informazioni necessarie per una buona alimentazione che tenga presente i principi nutritivi, e i vantaggi della pratica dell’attività sportiva abbinata a una corretta alimentazione.

Nell’atto pratico nelle tre giornate che si svolgeranno nei tre comuni invitati, dopo il ritrovo dei partecipanti si partirà con una camminata guidata da un istruttore che darà consigli e nozioni per una buona attività motoria. Al ritorno, dopo una breve pausa di ristoro, avrà inizio il convegno. Tali momenti formativi nei rispettivi comuni saranno guidati da tre consulenti : uno specialista dell’apparato cardiovascolare, un nutrizionista ed uno specialista dell’apparato muscolo-scheletrico.

A conclusione del convegno l’Associazione Italia nostra con l’intento di valorizzare la bellezza del nostro territorio esporrà e guiderà i partecipanti attraverso i principali simboli architettonici dei tre comuni; a seguire tutti gli ospiti potranno degustare prodotti enogastronomici presentati da aziende locali invitate dall’Associazione.

Siete tutti invitati a partecipare!!

Info e contatti:

339 4356472 (Marco)
associazione@robertostraccia.it
facebook.com/InCamminoConRobertoStraccia


“Energie Rurali. In cammino…Mi sento bene!”. Il nuovo progetto dell’associazione che porta il nome di Roberto Straccia

Mario Straccia incontra don Luigi Ciotti presidente di Libera

Mario Straccia incontra don Luigi Ciotti presidente di LiberaDa sempre l’impegno della nostra Associazione di Volontariato è ricordare Roberto ma allo stesso tempo promuovere lo sport, e in particolare quello che più amava, il calcio.
Mario Straccia lo ha ribadito lunedì 1 giugno al convegno in occasione del convegno nazionale “Sport e legalità nel rispetto delle regole”  a Grottammare in occasione della manifestazione “Sport in tour” dell’Unione Sportiva Acli nazionale al quale era presente anche don Luigi Ciotti, presidente nazionale di Libera.

Notizia completa:

sportpiceno.com

VeraTV (video)

Borse di Studio “Roberto Straccia” 2°edizione: la cerimonia di consegna

Borse di Studio Roberto Straccia 2°edizione: la cerimonia di consegnaUn intenso pomeriggio di emozioni, memoria, sport, solidarietà ed entusiasmo. Non servono altre parole per riassumere la cerimonia di sabato 13 dicembre al Teatro dell’Iride di Petritoli che ha fatto da cornice alla cerimonia.
Dopo aver presentato tutte le attività dell’associazione fino ad oggi i molti ospiti hanno ricordato Roberto.
Particolarmente significative le parole di Gaetano Fontana, un “grande” del calcio intervenuto per essere con noi in questo importante momento: non siete voi a portare avanti la memoria di Roberto, ma è lui che è dentro voi e grazie a questo continua a vivere. (altro…)

“Borse di Studio ROBERTO STRACCIA” II edizione

“Borse di Studio ROBERTO STRACCIA II edizioneLo splendido Teatro dell’Iride, gentilmente concesso dall’amministrazione comunale, ospiterà sabato 13 dicembre a partire dalle ore 18 la cerimonia di premiazione della seconda edizione delle “Borse di studio Roberto Straccia”.

In attesa di conoscere i nominativi dei vincitori è giusto dare qualche dettaglio in più su una iniziativa che intende evidenziare l’educazione dei giovani attraverso lo sport ed i valori educativi che proprio lo sport, in questo caso il calcio, riesce a trasmettere.

Le “Borse di studio Roberto Straccia” sono state istituite per ricordare il giovane di Moresco deceduto tragicamente e misteriosamente qualche anno fa. Si tratta di una forma di sostegno data a giovani calciatori della Spes Valdaso, la squadra nella quale Roberto Straccia militava, giovani che hanno brillato dal punto di vista disciplinare, educativo e sportivo nel corso dell’annata agonistica 2013/2014 partecipando alle attività giovanili della Spes Valdaso.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione di volontariato “In cammino con Roberto Straccia” con il patrocinio di Coni Marche e Comune di Petritoli, in collaborazione con la Spes Valdaso e con il comitato regionale dell’Unione Sportiva Acli nell’ambito del progetto “Sport, sport cultura ed educazione interculturale attraverso lo sport”. (altro…)