In Cammino Con Roberto Straccia

Associazione di Volontariato ONLUS – via Piane Aso 42, 63826 Moresco – tel 3394356472 – www.robertostraccia.it – associazione@robertostraccia.it – c.f. 90057960446

Un successo fatto di note e sentimenti.

La musica accorcia ogni distanza, unisce le persone di tutto il mondo. Due gocce di uno stesso mare che insieme possono fare molto.

Il concerto di domenica 17 giugno al Teatro dell’Iride a Petritoli è stata una occasione per arricchirsi ed imparare dai bambini: fratellanza, gioia ed impegno non hanno geografia, età o discriminazioni.

In un teatro al completo le canzoni cantate dai piccoli artisti guidati dal Soprano Souen Joen hanno guidato il pubblico a riscoprire ed apprezzare i Valori fondamentali di ogni essere umano quali amicizia, amore, famiglia, fratellanza, inclusione, importanza della Vita. Canzoni legate indissolubilmente ai principi che Roberto portava con sè in ogni sua azione e che non mancava di mostrare al prossimo.

Un successo fatto di note e sentimenti.

il programma della serata

Oltre alle famiglie dei bambini, alle Autorità ed ai tanti cittadini intervenuti per godere della serata abbiamo avuto il piacere di avere sul palco anche Veronica Cameli, rappresentante di Save the Children Italia. Insieme abbiamo raccontato il nostro progetto “Tutti liberi ed uguali” in cui abbiamo presentato ai bambini delle Scuole primarie la bimba che l’Associazione ha adottato a distanza, Suraia. Con l’occasione durante la canzone “Loscriverò nel vento” cantata dal coro dei ragazzi abbiamo proiettato tutti i meravigliosi disegni che i ragazzi hanno realizzato per lei.

Le interpretazioni dei ragazzi sono state intervallate dai delicati interventi di Lucio Matricardi accompagnato da David Cintio al flauto che con le sue canzoni delicate ed intense ha sapientemente saputo interpretare il tema della serata. Dopo di lui Lallo che ha interpretato la canzone di Lucio Dalla che dà il titolo alla serata e a seguire Valentino Alessandrini con le sue Violin Cover ha portato una ventata di freschezza e delicatezza prima del coro finale dei bambini che hanno ballato, cantato, recitato poesie lasciando tutti senza fiato: quando la tecnica passa in secondo piano rispetto ad entusiasmo e voglia di divertirsi rimane solo da godere dello spettacolo!

Mario Straccia a fine serata riassume tutto con le sue poche, umili ed intense parole: “serate come questa sono la dimostrazione di quali cose meravigliose possa fare un sentimento nobile come l’Amicizia”.

Un successo sotto ogni punto di vista e tanti stimoli per programmare il prossimo evento che presenteremo a breve, la nuova edizione di “In campo con Roberto” che in questa edizione 2018 presenterà anche delle novità.

Un successo fatto di note e sentimenti. ultima modifica: 2018-06-18T17:35:51+00:00 da