In Cammino Con Roberto Straccia

Associazione di Volontariato ONLUS – via Piane Aso 42, 63826 Moresco – tel 3394356472 – www.robertostraccia.it – associazione@robertostraccia.it – c.f. 90057960446

In campo con Roberto 2017: un successo.

In campo con Roberto 2017: un successo.

La memoria è un bene prezioso, dona il sorriso e la voglia di stare insieme. Ieri a Valmir di Petritoli presso il campo Nelson Tomassini ne abbiamo avuto l’ennesima conferma.

L’evento dedicato a Roberto Straccia che è ormai un appuntamento fisso per la nostra Associazione quest’anno si è arricchito della presenza degli amici di Marco Vagnarelli e Paola Tomassini: ci ha sorpreso vedere che molti amici di Roberto sono legati a questi due ragazzi intessendo una rete di amicizie comuni che oggi si rafforzano ancora di più.

La giornata calda ed assolata inizia con gli spalti pieni: c’è tempo per lo scambio delle maglie tra i familiari dei ragazzi, la foto di rito in campo con tutte le numerosissime squadre e si parte. L’insegnante di canto Soen Eun Jeon con i suoi ragazzi introduce l’Inno di Mameli per dare ancora solenità al momento poi arriva il calcio d’inizio!

Il calcio è il grande protagonista del pomeriggio, in un evento che non ha vincitori nè vinti: ciò che ha vinto è la voglia di stare insieme e celebrare la memoria dei nostri amici. L’aria di festa si respira dentro e fuori dal campo grazie agli interventi musicali, allo spettacolo di magia di Frate Mago che oltre ad aver lasciato a bocca aperta grandi e piccini con la sua bravura e simpatia ci ha portato anche la testimonianza di come affrontare tutto con il sorriso dato che il santuario dell’Ambro dove risiede è stato duramente colpito dal terremoto: abbiamo trovato la sua gioia di vivere come una ispirazione perchè da sempre sosteniamo che la migliore arma contro la tristezza è il sorriso e la voglia di stare insieme.

Non è stata l’unica attività del pomeriggio, non c’è stato tempo di annoiarsi: altri interventi musicali guidati da Soen Eun Jeon si sono susseguti mentre il cavallo di Giulio Tilli ha scorazzato per le campagne circostanti divertendo i più piccoli..e non solo!
I giochi gonfiabili presenti grazie all’ U.S. Acli di Ascoli Piceno e Fermo e all’ Asd Centro iniziative giovani hanno dato un grande aiuto alle mamme ed ai papà facendo divertire i loro piccoli durante le partite: come sempre le nostre giornate sono pensate per tutta la famiglia.

Le “interviste scomode” a bordo campo ad amici di Roberto e Marco sonostate toccanti e divertenti: molti ragazzi in campo sono amici sia di Roberto che di Marco e Paola che hanno ribadito come la memoria di questi ragazzi vada oltre il tempo e lo sconforto. Anche gli interventi dei nostri ospiti come Massimiliano Manni, ex giocatore di Ascoli e Samb e Guido di Fabio,  capitano storico della Fermana, hanno apprezzato lo spirito che si respirava dentro e fuori dal campo: una conferma per noi.

Una giornata intensa, ricca di sorrisi e speranza che non vediamo l’ora di ripetere il prossimo anno. Porteremo con noi il ricordo di questa giornata fino alla prossima edizione insieme alla poesia citata dalla nostra presentatrice che ben raccontano il nostro spirito…

La morte non è niente.
Sono solamente passato dall’altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto.
Io sono sempre io e tu sei sempre tu.
Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare;
parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato.
Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste.
Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
di quelle piccole cose che tanto ci piacevano
quando eravamo insieme.
Prega, sorridi, pensami!
Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:
pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista?
Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo.
Rassicurati, va tutto bene.
Ritroverai il mio cuore,
ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami:
il tuo sorriso è la mia pace.

Henry Scott Holland


I saluti iniziali, lo scambio delle maglie e l’Inno di Mameli prima del calcio d’inizio

 

In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo.

Lo spettacolo di Frate Mago

In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo.

Le interviste a bordo campo..e non solo!

In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo. In campo con Roberto 2017: un successo.  In campo con Roberto 2017: un successo.

In campo con Roberto 2017: un successo. ultima modifica: 2017-07-24T11:30:41+00:00 da